Gnocchi di Patate Gluten Free

Ciao a tutti dalla vostra Marianna! Gli gnocchi di patate gluten free sono un piatto tradizionale e gustoso della cucina italiana. Ho preferito la versione gluten free per tutti coloro che soffrono di celiachia, una intolleranza molto comune. La celiachia è una intolleranza al glutine, una proteina presente in molti cereali come ad esempio frumento e avena, che provoca una irritazione dell’intestino tenue. Tale patologia obbliga chi ne soffre a evitare cibi comuni sulle nostre tavole, come pane e pasta, e fino a pochi decenni fa non se ne conosceva la natura. Solo recentemente si sono scoperte sia le cause che gli effetti che questa fastidiosa intolleranza provoca.

Come dicevamo prima, con queste farine si preparano i biscotti, la pizza, la pasta, il pane, i dolci e altri prodotti da forno. Può capitare però di trovare tracce di glutine anche in altri tipi di alimenti, perché magari nello stesso laboratorio si sono prodotti cibi a base di farine normali. Oggi per fortuna esistono in commercio farine, pasta, pane e pizze gluten free, che sostituiscono egregiamente le classiche farine di frumento. Questo fa si che chi è intollerante possa nuovamente gustare alcuni piatti. L’unica pecca è questa farine “speciali” sono un po’ costose. La mia ricetta di oggi va proprio in questa direzione. Gli gnocchi piacciono un po’ a tutti, e nella ricetta priva di glutine anche chi ha problemi di intolleranza potrà tranquillamente gustarli!

Gnocchi di Patate Gluten Free

Ingredienti

  • Gnocchi di patate gluten free - Ingredienti
  • patate gialle 300 g
  • fecola di patate 30 g
  • farina senza glutine 100 g
  • uovo 1
  • passata di pomodoro 400 g
  • parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • cipolla
  • basilico
  • sale

Istruzioni

  1. Gnocchi di patate gluten free - Preparazione
  2. Mettete a bollire le patate con la buccia in una pentola capiente, controllate con la forchetta se sono cotte. Appena cotte schiacciate le patate fino a renderle cremose, aggiungete la fecola di patate e la farina senza glutine, un uovo e poco sale, impastate sulla spianatoia, spolverando con altra farina e altra fecola di patate, se necessario. Fatto l'impasto formate una palla, che metterete a riposare per una quindicina di minuti.
  3. Trascorso il tempo, dividete in pezzi e fate dei cordoncini, che taglierete in tanti gnocchi dello spessore che preferite. Appena bolle l'acqua, calateli delicatamente nell'acqua salata e versate 1/2 cucchiaino d'olio per non farli attaccare, appena salgono a galla scolateli nel sugo di pomodoro che avete preparato in precedenza, facendo dorare la cipolla nell'olio e poi unendo il pomodoro e qualche foglia di basilico. Condite i deliziosi Gnocchi di patate gluten free e impiattate con una spolverata di grattugiato.
https://www.assaggidimondo.it/gnocchi-patate-gluten-free/

Consiglio: Per la conservazione degli gnocchi fatti in casa, se vogliamo anticipare il loro impasto al giorno precedente il momento di mangiarli, possiamo riporli in frigo su un vassoio di carta, ricoperti di carta da cucina, purché si facciano asciugare a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *