Polpettone arrotolato nella pancetta

Il Polpettone arrotolato nella pancetta è un secondo piatto gustoso e scenografico, foderato con la pancetta affumicata è perfetto per ogni occasione, soprattutto per la tavola della domenica. La ricetta di oggi è da leccarsi i baffi, semplice da realizzare, un modo per sostituire il polpettone di carne classico.

Polpettone arrotolato nella pancetta – Ingrediente per 4 persone

  • 400 gr di macinato di vitello
  • 3 salsicce di maiale
  • 6-8 fettine di pancetta
  • 2 uova
  • parmigiano grattugiato 100 g
  • pangrattato
  • sale
  • pane raffermo
  • noce moscata
  • pepe (facoltativo)

Polpettone arrotolato nella pancetta – Preparazione

Si inizia col preparare il ripieno, si mette in una ciotola capiente il macinato di vitello, le salsicce private della pelle e sbriciolate, la mollica di pane ridotta in briciole, le uova, l’aglio tritato, il sale, il pepe, la noce moscata in polvere, il prezzemolo tritato e il pangrattato. Si impasta il tutto con le mani per 10 minuti circa, in modo che tutti gli ingredienti, si amalgamo per bene. Si arrotola delicatamente, si compatta e si realizza un cilindro della lunghezza di circa 20 cm e si lasciare riposare per almeno una mezz’oretta in frigo.

Trascorsa la mezzora, toglietelo dal frigo, quindi bagnate e strizzate un foglio di carta forno, una volta fatta questa operazione e allargato il foglio, si stendono sopra le fettine di pancetta affumicata, poi si adagia sopra il polpettone e con l’aiuto della carta da forno si arrotola ben stretto. Si adagia in una pirofila da forno e si inforna in forno già caldo a 180° per 1 ora e mezza. Dopo un’ora circa, si apre la carta da forno e si fa rosolare per bene. Il vostro Polpettone arrotolato nella pancetta  è pronto, si lascia riposare al caldo per 15 minuti, prima di tagliare le fettine e gustarlo.

Se ti è piaciuta la ricetta, vieni a trovarci sulla pagina Facebook e clicca mi piace, così diventerai nostro fan e potrai seguire tutti gli aggiornamenti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *